RUBRICHE

Dopo qualche anno di blogging posso dire di aver scritto un discreto numero di post. A volte l’idea dietro questi post (o il semplice motivo che mi ha spinto a scrivere) é stata la stessa…da qui é nato lo spunto di creare una sezione dedicata alle mie rubriche personali (e personalizzate) che hanno in comune il titolo e il tema. Diciamo che é il posto dove guardare se volete avere un’idea di quanti post ho scritto rispettivamente su:

L’etimologo|Rubrica aperiodica

Mi capita spessissimo di pormi dei quesiti linguistici: modi di dire, espressioni comuni, frasi ricorrenti… e vado veramente matto per scoprirne i significati etimologici e semantici. Sará per via del mio bilinguismo o perché – appunto – vengo da un liceo linguistico, non so. Ad ogni modo, negli anni ho scritto qualche post che ritengo interessante soprattutto perché, partendo da un solo vocabolo, spesso si finisce con l’eseguire un vero e proprio viaggio storico, culturale e sociale. E per fortuna non scrivo un post veramente per ogni parola/espressione dubbia che mi viene in mente!

Stereotipi e pregiudizi

Viaggiare per il mondo porta a scoprire sempre tante cose, sia del mondo inesplorato che – e mi pare piú interessante – sul rapporto che abbiamo con noi stessi e con gli altri. Non é un caso se molti espatriati – come me – cambino il proprio modo di considerare le proprie origini una volta andati via. E non si tratta di semplice nostalgia degli affetti, bensí di un vero nuovo modo di guardare al proprio paese; un cambio del punto di vista insomma! Praticamente tutti gli italiani che conosco hanno cominciato a sentirsi “piú italiani” solo una volta fuori dal contesto italico. Bene: che immagine hanno, peró, gli stranieri sul nostro paese? E, prima di rispondere affrettatamente: che immagine abbiamo noi degli altri paesi, culture e mentalitá? In questa rubrica affronto questi e altri argomenti pertinenti 😉

THE-THINKER

The Thinker

Il “pensatore” come si evince dal loghetto. Beh, non che voglia dire che le mie riflessioni siano assolutamente da leggere. Piuttosto servono a me quando ho assimilato sufficienti nozioni e sviluppato un’opinione indipendente su un determinato argomento, che può scaturire dalla riflessione su un qualsiasi dettaglio quotidiano per finire poi in digressioni sui massimi sistemi (miei, mentali molto probabilmente). Attualità, cambiamento, psicologia… questi sono il fil rouge di questa categoria di post. Non si tratta di una vera e propria rubrica, anzi, mi sono ritrovato a etichettare sotto “The Thinker” varie mie dissertazioni passate che non avrei saputo dove mettere altrimenti.

Il Rompicoglioni

Non mi piace usare espressioni volgari (non via web almeno) ma non ho potuto veramente trovare un altro titolo per questa rubrica in cui riverso tutte le mie osservazioni piú puntigliose sulle cose che mi indignano della vita: dagli sputi per terra ai massimi sistemi delle ingiustizie mondiali!  Troppo esagerato? No, no: semplicemente… un rompicoglioni 🙂 In questa rubrica (ovviamente aperiodica e scevra di responsabilità e tempistiche fisse) farò fluire il mio “a-pensiero” in forma naturale e spontanea, pertanto mi esento fin d’ora dal:

  • approfondire seriamente gli argomenti affrontati (spesso e volentieri temi di attualità e gossip spicciolo, pertanto sarebbe inutile perdere tempo in ricerche e l’intervento perderebbe di freschezza e spontaneità… che è quello che cerco);
  • curare il mio linguaggio come cerco di fare normalmente (qualche “cazzo” quà e là ormai non fa più arrabbiare nessuno. Purtroppo, aggiungerei…);
  • prendermi granché sul serio (perché in fondo che mondo sarebbe senza ironia) 😀

* Il logo non poteva che ritrarre il famigerato Nonno Abe Simpson, che incarna nel mio immaginario il prototipo dell’anziano scassam*n***a quale io sicuramente diverró in futuro. L’idea é a sua volta mutuata da quel genio fumettista di Zerocalcare 😉

Lo ‘Zzocabolario

Questa non é una vera e propria rubrica ma si tratta di una zona piú personale, creata e dedicata ai miei amici e, nello specifico, a uno in particolare e alla sua buffa parlata che ha contagiato tutti noi. Se volete saperne di piú su ‘Zzomanna e sul suo vocabolario dedicato siete i benvenuti!

Un pensiero su “RUBRICHE

I commenti sono chiusi.