Idea di progetto risalente al mio anno di esperienza Erasmus a Berlino, presso la Universität der Künste.

Descrizione: Il “cilindromo” potrebbe essere un oggetto (o no) che restituisce al contrario il suono delle parole pronunciate al suo interno. Lo scopo di utilizzo di questo oggetto potrebbe essere quello di abituare i bambini (futuri adulti) a non pronunciare parole negative ma solo quelle con accezione positiva. Il contrario di “pace”, pertanto, non sarebbe più “guerra” bensì “ecap”… termine dal suono strano e cacofonico.

Video caricato per TAM TAM “Il progetto invisibile” (Salone internazionale del Mobile 2013)

Data della registrazione: 12/11/2007

Annunci

Lascia un Commento / Leave a message

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...